Comune di
Valle Mosso
Comune di
Valle Mosso
Comune di
Valle Mosso  Provincia di Biella
Il comune su
Gruppo Volontariato Vallestrona


Nel febbraio del 2001 nasce ufficialmente il "Gruppo Volontariato Vallestrona", dall’esigenza di alcuni amici che vogliono mettere a disposizione della collettività le proprie energie, la propria voglia di fare ed il proprio entusiasmo, valorizzando così il proprio tempo libero. L’Amministrazione Comunale si rende disponibile ad attrezzare una sede, che viene inaugurata nel dicembre dello stesso anno, in seguito potenziata ed ingrandita nel 2005, con la realizzazione di una cucina attrezzata dagli stessi volontari nei locali dell’ex cooperativa in Piazza della Repubblica.
Conta attualmente più di 50 iscritti e dispone di un pulmino attrezzato di proprietà comunale, gestito in collaborazione con il Consorzio Servizi Socio Assistenziali Biellese Orientale (CISSABO) per il trasporto dei malati di Alzheimer presso la struttura ospedaliera di Trivero, in cui sono impegnati quindici volontari, per un totale di 2640 interventi l’anno.
Dispone di altre tre autovetture destinate al trasporto verso strutture socio-sanitarie per visite specialistiche o di ricovero e centri diurni, in cui sono impegnati dieci volontari con una media di 5500 interventi l’anno.
Il gruppo collabora con l’Istituto Comprensivo di Valle Mosso con interventi a favore degli alunni presso le varie scuole, in cui sono impegnati complessivamente una ventina di volontari, di cui sei quotidianamente.
Collabora con il Comune di Valle Mosso per il servizio di assistenza sullo scuolabus.
Nell’ambito del progetto di servizio civico volontario "Non ti scordar di me", organizza corsi di ginnastica dolce e, in convenzione con il Comune, gestisce la manutenzione del parco Reda e dell’area verde destinata ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie.
La sede rimane aperta il mercoledì pomeriggio per svolgere attività di aggregazione sociale, a cui sono iscritte circa sessanta donne.
  Referente
Crepaldi Pierino (Presidente)
  Telefono
015.702926 (mercoledì pomeriggio)

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Valle Mosso
Via Roma, 40 - 13825 Valle Mosso (BI)
Tel: 015.702652
Fax: 015.703812
P.E.C.: vallemosso@pec.ptbiellese.it
Email: vallemosso@ptb.provincia.biella.it
Partita IVA: 00382950020
Email: vallemosso@ptb.provincia.biella.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFURWA
Codice ISTAT: 096073
Codice catastale: L606
Codice fiscale: 00382950020
Partita IVA: 00382950020
Conto Corrente Postale: 15739139
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 89 L 06090 22308 000017106659
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento